Ferragosto, Salvini a Castel Volturno: il ministro rinuncia al comizio e al party ma sarà al comitato

di Vincenzo Ammaliato

3
  • 926
Lungo il cancello d'ingresso del lido Fontana Bleu a Castel Volturno ieri mattina erano scomparsi i palloni e i manifesti col volto sorridente del ministro degli interni Matteo Salvini affissi qualche giorno prima e che annunciavano la festa di ferragosto con ospite speciale. Nel 2015 il lido era stato sequestrato e poi dissequestrato dalla procura Antimafia di Napoli. Non si esclude che la circostanza sia stata fatta presente al capo del Viminale. Alle 12, poi, è stato Salvatore Mastroianni, il commissario provinciale del partito della Lega ad annunciare che il suo leader politico, o meglio lo staff del capo della Lega, aveva deciso di annullare l'evento in spiaggia, col previsto bagno di folla coi militanti e simpatizzanti della Lega.

LA COMUNICAZIONE
«Improrogabili e sopraggiunti impegni istituzionali impediscono la presenza al lido, dovuti anche al prolungarsi della crisi politica con l'alleato di governo e chiedono la presenza fisica di Salvini a Roma», è stata la dichiarazione ufficiale. La doccia fredda per i leghisti casertani è arrivata un'ora dopo, quando è stata data comunicazione dell'annullamento dell'unico evento pubblico del tour domiziano di Salvini, il comizio previsto sempre a ferragosto, alle 20.30 a Baia Domizia. A questo punto c'è stato anche chi ha ipotizzato che saltasse l'ultimo impegno rimasto in piedi, il comitato d'ordine pubblico e sicurezza che il capo del Viminale ha in programma alle 11 nella scuola d'addestramento della forestale a Castel Volturno coi vertici delle forze dell'ordine della provincia di Caserta. Ma alle 17 il ministero degli interni ha diffuso il comunicato stampa col quale ha confermato almeno questo evento. Resta l'amaro in bocca ai tanti salviniani.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 14 Agosto 2019, 11:13 - Ultimo aggiornamento: 14-08-2019 11:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-08-14 11:57:24
Policoro, Catania, non c'è due senza tre. Gli hanno consigliato di evitare un'altra figuraccia.
2019-08-14 11:38:43
Altre contestazioni sarebbero state troppo! Ecco il perchè della rinuncia!
2019-08-14 11:21:13
Peccato non sia venuto abbiamo finito le buste della spazzatura

QUICKMAP