Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tampona una donna in auto
e poi fugge con bici rubata

Venerdì 26 Marzo 2021 di Emanuele La Prova
Tampona una donna in auto e poi fugge con bici rubata

Terribile incidente stradale a Castel Volturno. Nella tarda serata di ieri, il presenzanese Achille G., alla guida di un'Audi, si è schiantato contro una Panda, al cui volante vi era una donna del posto. Dopo il forte impatto, l'Audi si è completamente ribaltata, mentre l'altra vettura è stata totalmente distrutta. L'uomo di Presenzano è riuscito a liberarsi delle lamiere e ad uscire dal veicolo. Invece di soccorrere la donna al volante della Panda, priva di sensi dopo l'incidente, Achille G., preso dal panico, ha deciso di scappare. L'uomo si è infatti impossessato di una bici appartenente ad un immigrato, che passava nei dintorni. Alcuni utenti del traffico, hanno poi chiamato i soccorsi. Sul posto sono giunti i caschi bianchi di Castel Volturno ed i carabinieri di Mondragone, gli stessi che hanno fermato il presenzanese in sella alla bici. All'uomo è stata successivamente ritirata la patente, per guida in stato di ebbrezza. La donna invece è stata immediatamente trasportata alla clinica di Pineta Grande. Fortunatamente, nonostante le ferite riportate, non è in pericolo di vita.

Ultimo aggiornamento: 20:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA