In auto contro il muro del cimitero:
uomo morto tra le fiamme a Caserta

di ​Claudio Lombardi

  • 138
MACERATA CAMPANIA - È morto nel tentativo di liberarsi dal groviglio di lamiere in fiamme. Il corpo è stato ritrovato sul lato passeggero, con la testa appoggiata al finestrino. I carabinieri stanno provando a identificare l’uomo, che nella notte si è andato a schiantare contro il muro del cimitero di Macerata Campania, nel casertano. Era a bordo di una Fiat Multipla, pare con targa straniera, e viaggiava lungo via Martiri di Cefalonia.

Ancora da decifrare anche la dinamica dell’impatto: c’è da chiarire cosa abbia provocato la perdita di controllo della vettura; lo schianto è avvenuto poco dopo la mezzanotte. A lanciare l’allarme è stato un automobilista di passaggio, che ha provato ad avvicinarsi alla Multipla, ma le fiamme glielo hanno impedito. Sul posto, i vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta e i militari della stazione dei carabinieri di Macerata. 
Venerdì 22 Marzo 2019, 07:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP