Ressa di visitatori notturni,
la Reggia di Caserta chiude

di Lidia Luberto

0
  • 62
Notte di San Lorenzo alla Reggia di Caserta: la proposta era quella di osservare il cielo nel silenzio e nell'oscurità della prima parte del parco, dal prato del primo rondò, accompagnati dalla esperienza e dalla competenza dei volontari dell'Associazione dell'Arma aeronautica e dell'Associazione Astronomica Umac. Una narrazione nuova del cielo e dei suoi segreti per apprezzarne di più le caratteristiche. Una opportunità, peraltro già sperimentata lo scorso anno con successo che hanno voluto cogliere in tanti, troppi.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 12 Agosto 2019, 10:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP