La Reggia non paga 30 euro
al mese: ascensori fuorilegge

ARTICOLI CORRELATI
di Mariamichela Formisano

0
  • 10
Erano scaduti dal 31 dicembre 2018 i contratti di manutenzione degli ascensori alla Reggia, e le richieste di rinnovo da parte dell'ufficio competente avviarono già dal 22 febbraio 2019, e fino al primo marzo, un carteggio ininterrotto e inascoltato tra gli uffici della Reggia e della Soprintendenza dei Beni Culturali di Caserta e Benevento. E così, quando lunedì scorso tre turisti sono rimasti bloccati nell'ascensore della scala Ramaglietti, ossia quello predisposto per l'accesso dei disabili al percorso museale della Reggia, la caccia alle responsabilità è durata poco. Perché era tutto scritto nel carteggio di e-mail inviate dal geometra Vincenzo Natale, responsabile del servizio ascensori al monumento, al collega Raffaele Gaudieri dell'ufficio «gare e contratti», il tutto inoltrato per conoscenza al direttore ad interim della Reggia Antonio Lampis e ad una sfilza di funzionari e responsabili preposti alla sicurezza, alla vigilanza, alla manutenzione, sia della Reggia che della Soprintendenza.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 15 Maggio 2019, 10:27 - Ultimo aggiornamento: 15-05-2019 10:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP