Avvocati Napoli Nord, scrutinio lumaca: 15 giorni per 2500 schede

di Marilù Musto

Il limbo è destinato a finire entro sabato. Il contrappasso dantesco, però, può aspettare: le toghe che pensavano che l'attesa nascondesse il germe della vittoria schiacciante di un candidato sull'altro, dovranno ricredersi. Perché lo scarto di voti fra Gianfranco Mallardo e Giuseppe Landolfo è davvero minimo. Così, la nomina del nuovo presidente dell'Ordine degli avvocati di Napoli nord (ad Aversa) si gioca sul filo del rasoio. Le schede scrutinate sono 2000, circa. Ne mancherebbero 556.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 14 Febbraio 2019, 09:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP