Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Marcianise, giunta approva progetti esecutivi:
stanziati 2 milioni di euro per opere pubbliche

Sabato 29 Gennaio 2022
Marcianise, giunta approva progetti esecutivi: stanziati 2 milioni di euro per opere pubbliche

La Giunta comunale ha approvato i due progetti esecutivi aggiornati del piano di recupero urbano, un intervento di riqualificazione dell’area della 167 che prevede la realizzazione di una serie di opere grazie a un investimento complessivo di circa 2 milioni di euro. Il primo progetto interesserà gli spazi esterni della scuola materna Moravia e la realizzazione di un Parco di quartiere e verde attrezzato nell’area del vecchio mercato comunale e dei campetti dismessi che si trovano in viale Aldo Moro. L’area scolastica sarà ampliata e le nuove superfici verranno destinate alle attività didattiche all’aperto, con un pergolato per tenere le lezioni, un orto inclusivo, giochi educativi, pannelli didattici, con un parcheggio di circa 1000 mq.

Il Parco di quartiere e verde attrezzato avrà una estensione di circa 15mila mq ed è prevista la realizzazione di due campetti sportivi polivalenti, un’arena per gli spettacoli all’aperto, aree ludico-ricreative per le diverse fasce d’età, una zona dedicata allo sgambamento per i cani, una palestra per il fitness, per rendere il quartiere più fruibile e sicuro. Il secondo intervento si sviluppa nel tratto di strada e nelle aree di pertinenza del centro polifunzionale di viale Aldo Moro. Saranno ristrutturati gli spazi attualmente inutilizzati e degradati e riqualificata la rete viaria con la costruzione di marciapiedi, di un parcheggio conforme alle normative sul superamento delle barriere architettoniche completo di stalli drenanti, insieme al rifacimento della pavimentazione stradale e la realizzazione di cunette.

Video

«Con l’approvazione di queste due delibere – ha affermato il vicesindaco Tommaso Rossano – giunge al termine l’iter della progettazione del PRU, iniziato nel lontano 1998, un importante risultato dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonello Velardi. I lavori interesseranno l’area della 167 dove sono già presenti abitazioni private, infrastrutture e attrezzature pubbliche. Si tratta di interventi mirati per riqualificare una parte importante del territorio attraverso la messa in sicurezza delle strade, la creazione di parcheggi e di attrezzature di quartiere per consentire ai cittadini di vivere una nuova socialità. Al termine della seduta, abbiamo dato incarico agli uffici di procedere alla preparazione di tutti gli atti per consentire in tempi brevi l’affidamento dei lavori e la realizzazione delle opere previste nei due progetti esecutivi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA