Opere pubbliche per 3 milioni di euro:
Marcianise diventa un cantiere aperto

Venerdì 23 Luglio 2021
Opere pubbliche per 3 milioni di euro: Marcianise diventa un cantiere aperto

Opere pubbliche per 3 milioni di euro: Marcianise diventa un cantiere aperto. Il consiglio comunale, con il voto favorevole della sola maggioranza, questa mattina, ha approvato una serie di atti propedeutici alla realizzazione di nuovi importanti interventi di riqualificazione urbana.

Trasporto abusivo di rifiuti, scattano le multe a Marcianise

Con il via libera all’assestamento di bilancio e all’integrazione del Piano triennale delle opere pubbliche, l’Amministrazione guidata dal sindaco Antonello Velardi, ha individuato e predisposto in bilancio i fondi per eseguire il restyling della facciata della casa comunale e del cortile interno, la costruzione di due nuovi parcheggi per migliorare la mobilità urbana cittadina, in via Rossetti e in via De Maio, e il rifacimento generale della pavimentazione in Piazza Umberto I, per una spesa complessiva prevista di 1milione e 600mila euro.

Con la manovra finanziaria approvata, parte anche la fase 2 della manutenzione straordinaria in tutte le scuole di proprietà comunale. La prossima settimana l’ufficio tecnico dell’Ente predisporrà gli atti per l’affidamento dei lavori che prevede l’impiego di risorse per quasi 1 milione di euro per assicurare agli allievi scuole sicure e accoglienti. Saranno sostituti tutti gli infissi e le porte, installati sistemi per la sanificazione e purificazione ambientale, rubinetti dotati di fotocellule, tende parasole e elementi divisori per recuperare spazi e assicurare il distanziamento sociale e, infine, potenziata la rete internet per garantire la didattica a distanza.

Ulteriori 400mila euro sono stati stanziati per il ripristino di importanti arterie stradali. Intanto è a un passo dalla conclusione l’iter per l’assegnazione dell’appalto dei grandi assi che consentirà il rifacimento di via Martin Luther King, via Kennedy, via Gandhi, via Evangelista e via Santella. Un progetto di oltre 2 milioni di euro che interesserà un tratto stradale urbano di 5 km.

«Il consiglio comunale di oggi – ha affermato il vicesindaco Tommaso Rossano, assessore ai Lavori Pubblici – rappresenta un ulteriore passo nel percorso di trasformazione della città. In soli dieci mesi abbiamo gettato le basi per un cambiamento reale di Marcianise. Abbiamo individuato fondi e approvato atti concreti grazie ai quali presto i nostri concittadini trarranno enormi benefici. Resta inspiegabile l’atteggiamento dell’opposizione che sta dimostrando di non avere a cuore le sorti di questo territorio. Abbandonare l’aula del consiglio comunale e non votare progetti a favore dei cittadini è un segnale bruttissimo che il popolo saprà giudicare».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA