La Regione: il mare del litorale domizio è da bandiera blu

Mercoledì 6 Aprile 2016 di Pierluigi Benvenuti
mare litorale domizio

CASERTA - Il mare di Baia Domizia e di Mondragone è da bandiera blu. Più in generale, sull’intero litorale casertano la qualità delle acque è eccellente o buona. Anche quest’anno la mappa della balneabilità contrassegna in «blu» la quasi totalità della riviera domiziana, da Castel Volturno al Garigliano. Su quarantadue chilometri di costa adibita ad uso balneare, soltanto due punti sono stati classificati scarsi e vietati ai tuffi. 

Sono il Villaggio Agricolo a Castel Volturno e la zona a sud della foce del fiume Garigliano. Il restante 98% non presenta problemi di alcun tipo ed è stato classificato pienamente balneabile. A ogni tratto di costa è stata attribuita la classe di qualità, da «scarsa» ad «eccellente» passando per sufficiente e «buona». Trentuno punti di rilevazione della costiera casertana sono stati classificati «eccellenti». Un risultato straordinario, conferma di un recupero continuo e condizione necessaria, ma purtroppo non sufficiente, per il rilancio del turismo nella zona.

La valutazione è stata effettuata sulla base della serie dei dati sulla qualità delle acque relativa alla stagione balneare appena conclusa ed alle tre precedenti. Inoltre, c’è un punto, Pineta Grande Sud, contrassegnato come «nuova classificazione». Si tratta d’un punto riaperto alla balneazione a seguito della puntuale attuazione di misure di risanamento previste e per il quale non è ancora possibile esprimere i giudizi. 

Ultimo aggiornamento: 10:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA