Tragedia a Baia Domizia:
82enne muore carbonizzato in casa

Martedì 11 Febbraio 2020
Un uomo di 82 anni, Carlo De Franchi, è morto carbonizzato nella sua abitazione a Baia Domizia, località balneare ricevente nel Comune di Cellole, in provincia di Caserta. Il fatto è accaduto nella notte. L'uomo viveva da solo; l'appartamento faceva parte di un residence usato d'estate. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere; quando sono giunti L'uomo era già cadavere. Dai primi accertamenti sembra che le fiamme siano partite in camera da letto da una stufetta difettosa, avvolgendo completamente l'uomo. Sul corpo è stata disposta l'autopsia.

LEGGI ANCHE Napoli: incendio in casa al Mercato, 62enne si salva lanciandosi dal balcone
Ultimo aggiornamento: 12:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA