Mondragone: arrestato un 46enne per detenzione illegale di arma da fuoco e furto

Venerdì 27 Maggio 2022
Mondragone: arrestato un 46enne per detenzione illegale di arma da fuoco e furto

La polizia di Caserta, nella mattinata del 26 maggio, ha arrestato un 46enne di Napoli residente a Mondragone, in località Pescopagano, perché accusato di detenzione abusiva di arma da fuoco, ricettazione e furto aggravato di energia elettrica.

A seguito della perquisizione presso l’abitazione, effettuata ieri all'alba, con il supporto di personale di polizia scientifica dotato di metal detector, è stato rinvenuto un revolver cal. 22, originariamente “a salve” ma appositamente modificato e reso idoneo per sparare munizioni di quel calibro. Peraltro, l’arma presentava il tamburo completamente rifornito, di 6 munizioni, ed era predisposta al fuoco.

Video

Ulteriori verifiche sul posto hanno permesso di accertare che l'uomo, mediante la realizzazione di un allaccio abusivo, sottraeva illecitamente corrente alla rete elettrica pubblica. L’individuo è ora posto a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Ultimo aggiornamento: 12:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA