Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Casertana, grandi manovre:
si punta al ritorno di Turchetta

Sabato 25 Giugno 2022 di Domenico Marotta
Casertana, grandi manovre: si punta al ritorno di Turchetta

Gianluca Turchetta potrebbe tornare alla Casertana. La suggestiva idea della nascente direzione tecnica dei falchetti è quella di riportare al Pinto il fantasioso esterno 31enne nell'ultima stagione in forza all'Imolese prima ed al Foggia di Zeman poi.
Turchetta fu protagonista della Casertana in C prima con Luca D'Angelo e poi, due stagioni fa, in occasione della clamorosa rimonta dalla zona retrocessione fino ai playoff, con Federico Guidi in panchina. In tutto undici gol ed una montagna di assist in 49 presenze in campionato con la maglia rossoblù divise in una stagione e mezza. Nell'ultimo campionato ha giocato ad inizio stagione con la maglia dell'Imolese per poi trasferirsi al Foggia. Prima titolare inamovibile, poi comprimario con Zeman nell'ultima serie C ha messo comunque insieme 34 presenze sette gol e nove assist confermando di essere ancora in piena forma fisica. Finora Turchetta in D ci ha giocato solo per una stagione, nel 2015/2016 quando giovanissimo indossò la maglia del Forlì conducendolo fino ai playoff. Poi, per lui, sempre serie C, prima girato in prestito dal Parma e poi in proprietà dei vari club che lo hanno acquistato. Il suo contratto con il Foggia scade nel 2023 ma D'Agostino ha sempre avuto una grande stima di Turchetta e quell'affetto è corrisposto. Si vedrà se da un'idea la trattativa si trasformerà in fatti concreti.

L'interesse per Turchetta però, apre un capitolo tattico interessante. Nelle ultime stagioni Carmine Parlato, l'allenatore che guiderà la Casertana ha sempre giocato con due punte. Turchetta è più un esterno d'attacco e pare che alla fine nei disegni di tecnico e diesse possa esserci un 4-2-3-1. Idea che riaprirebbe il tormentone circa la miglior collocazione tattica di Favetta. L'attaccante, arrivano conferme, nonostante le tante richieste di mercato, resterà probabilmente alla Casertana. Nella stagione appena conclusa ha giocato da prima punta segnando 18 reti ma ha sempre dato l'impressione di avere caratteristiche più da attaccante di manovra che da pure centravanti da area di rigore. Con un punta centrale al suo fianco e con meno lavoro sporco da fare potrebbe rendere addirittura meglio. Si vedrà più avanti, a partire dalla fine della prossima settimana quando, liberi dai rispettivi impegni contrattuali con Fidelis Andria e Trento, Degli Esposti e Parlato potranno illustrare alla piazza il progetto tecnico che sarà nell'ambito di una conferenza stampa di presentazione ufficiale. Fino ad allora ci si potrà affidare ai sussurri del calcio mercato. Che però, univoci, conducono tutti nella stessa direzione. La Casertana sta lavorando per costruire una vera e propria corazzata. D'Agostino non vuole lasciare nulla di intentato per vincere la D e lavora con un occhio all'eventuale ripescaggio in serie C.

Forse proprio in quest'ottica nasce la suggestiva idea di provare a riportare a Caserta un giocatore come Turchetta che sarebbe utilissimo in caso di serie D ed anche molto utile in caso di serie C. Due o forse tre giocatori di quella levatura arriveranno forse in rossoblù proprio a conferma della fede che D'Agostino ha nelle opportunità di ripescaggio dei falchetti. Alla luce dei fatti quelle restano davvero minime ma le voci che circolano nei corridoi federali a volte sono più circostanziate di quanto emerga al di fuori della stanze della federazione. E allora bisognerà aspettare ancora qualche giorno per avere maggiori notizie anche in merito. Settimana di attesa, insomma, prima che la Covisoc e l'apertura ufficiale del calcio mercato svelino con i crismi dell'ufficialità il futuro della Casertana e del suo calcio mercato.
 

Ultimo aggiornamento: 20:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA