Panico in centro, nonnina litiga
con i vicini e minaccia di uccidersi

L'82enne è stata disarmata dai carabinieri
di Gabriella Cuoco

0
  • 41
Momenti di grande paura, oggi pomeriggio intorno alle 17,30, a Santa Maria a Vico, nel Casertano. Una donna di 82 anni, originaria della frazione di Messercola di Maddaloni, vedova da dieci anni, dopo una lite con alcuni vicini di casa a causa di un parcheggio, ha imbracciato un fucile da caccia e ha minacciato di spararsi alle tempie. Subito dopo, si è barricata all'interno della sua abitazione alle spalle di parco De Lucia, sulla Nazionale Appia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale e quelli del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Maddaloni che, con giubbotti antiproiettile hanno fatto irruzione all'interno del portone ed hanno disarmato la nonnina. Poco dopo, è stata allertata anche l'ambulanza del 118 che ha prestato le prime cure del caso e l'ha trasportata presso il pronto soccorso dell'ospedale di Maddaloni. Sull'episodio indagano i militari dell'Arma. 
Sabato 7 Settembre 2019, 19:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP