Parcheggio, nuova gara per la gestione
dell'area: «Aprirà in poco tempo»

Lunedì 24 Gennaio 2022 di Fabrizio Arnone
Parcheggio, nuova gara per la gestione dell'area: «Aprirà in poco tempo»

Dovrebbe riaprire nel giro di qualche giorno, il parcheggio Tetris Parking in viale Vittorio Veneto. L'area situata negli spazi comunali della ex Caserma Pollio, è stata transennata sabato dagli uomini della polizia municipale di Caserta. Il contratto di concessione dell'area per la realizzazione del parcheggio, infatti, era scaduto già da diverso tempo e la società che lo aveva in gestione, la Sea Services srl, era già alla seconda proroga del contratto.

«Siamo a conoscenza della situazione ha commentato Emiliano Casale, vicesindaco con delega tra l'altro a Trasporto Pubblico e Parcheggi e ci siamo attivati per gestirla al meglio. La chiusura del parcheggio era stata già programmata da tempo, poiché la società che lo gestiva era in proroga di contratto. Proprio nell'ultima proroga, l'ente ha comunicato che sarebbe stata l'ultima concessa poiché per gli inizi di gennaio sarebbe stata aggiudicata la nuova gara per l'affidamento del servizio. Purtroppo ha proseguito Casale l'impennata di contagi da Covid 19 non ha risparmiato Caserta e il poco personale a disposizione non ci ha consentito di concludere l'iter amministrativo in tempo per evitare di dover lasciare chiuso il parcheggio. Ma adesso è solo questione di giorni e il parcheggio sarà nuovamente riaperto regolarmente. Sul fronte parcheggi segnalo che al momento la città può contare su diversi parcheggi interrati proprio a ridosso del centro, oltre ai parcheggi a raso negli stalli a strisce blu». Ancora pochi giorni, dunque, e poi il parcheggio sarà nuovamente affidato a una ditta incaricata di gestire l'area.


Seppur transennato, però, l'accesso al parcheggio è stato inibito solo parzialmente. Considerata la presenza di alcuni uffici, infatti, si è preferito sbarrare l'ingresso lasciando libero solo un accesso laterale. Pur non essendoci più gli uffici catastali del Comune, lo spazio ospita ancora la commissione territoriale per il riconoscimento della Protezione Internazionale e la Scuola Nazionale dell'Amministrazione. Proprio per questo, all'interno dell'area sono presenti alcune auto parcheggiate. Consentito invece senza problema l'accesso pedonale sia da viale Vittorio Veneto che da corso Trieste lato piazza Gramsci. Oltre ai dispositivi antincendio e, quindi, agli estintori e agli estintori carrellati, sono ancora presenti le telecamere per la videosorveglianza, macchinette per la distribuzione di acqua, casse automatiche e il gabbiotto centrale equipaggiato di tutto ciò che è necessario al funzionamento della struttura.

Video

La nuova gara per la gestione dell'area è stata pubblicata l'8 novembre del 2021 con la determina 1847 a firma del dirigente dei servizi finanziari, Francesco Biondi. La determina prevedeva l'effettuazione dell'indagine di mercato per la manifestazione di interesse a partecipare alla procedura di affidamento del servizio di gestione, per la durata di dodici mesi, del parcheggio Pollio. L'area oggetto dell'affidamento rientra in una più ampia procedura relativa al Project Financing. Per questo motivo l'affidamento è limitato ai dodici mesi, per garantire comunque il corretto funzionamento del parcheggio pubblico in attesa degli sviluppi. Entro dieci giorni dalla pubblicazione della determina, le società avrebbero potuto inviare la documentazione necessaria al Comune per essere prese in considerazione per la gara. Ancora pochi giorni, dunque, e la concessione di utilizzo dell'area sarà nuovamente affidata e il parcheggio riaperto regolarmente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA