Perseguita una ragazza minorenne
e accoltella il padre e lo zio: arrestato

Lunedì 6 Dicembre 2021
Perseguita una ragazza minorenne e accoltella il padre e lo zio: arrestato

Un uomo è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Capua per atti persecutori ai danni di una ragazza minorenne. Le indagini, culminate nell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura sammaritana, hanno consentito di acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico di C.A. per le continue molestie attuate ai danni della ragazza la quale, dopo aver respinto tentativi di approccio totalmente sgraditi, aveva patito una serrata persecuzione, tale da compromettere la propria serenità e quella dei suoi familiari.

Dallo scorso ottobre l'uomo ha attuato continue molestie, chiedendo informazioni sulla ragazza nella scuola di danza che la stessa frequentava e rivolgendosi ai genitori della minore, nonché parlando di lei come ragazza da proteggere dai suoi familiari, con anche innumerevoli appostamenti davanti alla scuola che la giovane frequenta. La ragazza ha vissuto una situazione di timore e ansia al punto da cambiare le proprie abitudini di vita, evitando di uscire con le amiche, manifestando l'intenzione di non voler frequentare la scuola o le lezioni di danza per il timore di incontrarlo. Dai successivi accertamenti è emerso che l'uomo aveva maturato un'autentica ossessione e rabbia nei confronti della ragazza e, una volta compreso di non poterla «possedere», ha inteso vendicarsi aggredendo e ferendo con un coltello il padre e lo zio della minorenne, che secondo C.A. intralciavano la loro relazione. (

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento