Ponte Vapore, camionisti fai-da-te
aprono un varco a colpi di piccone

di Giuseppe Miretto

MADDALONI - Aperta una breccia: abbattute, parzialmente demolite e allargate le barriere di accesso al «Ponte Vapore». Negli ultimi quattro mesi, le restrizioni di carreggiata (lungo l'ex provinciale Nola-Caserta) venivano solo forzate procurando danni ai Tir con la rottura di pneumatici. Adesso, grazie a lavori di demolizione notturna, è stato aperto un varco nei new jersey di cemento e sono state asportate le protezioni di ferro. Il tutto per consentire il transito agevole ai mezzi superiori ai 35 quintali e più larghi di 2.30 metri.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 19 Aprile 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP