Francesco, il ragazzo d'oro
morto di leucemia a 18 anni

ragazzo leucemia
di Fabrizio Arnone

0
  • 15622
CASERTA - Francesco Goglia non ce l’ha fatta. È finita ieri mattina la sua battaglia contro la leucemia che dalla scorsa estate combatteva insieme alla sua famiglia e ai tanti amici che non lo hanno mai lasciato solo. Un ragazzo semplice, uno come tanti, voluto bene da tutti. Francesco poco più di una settimana fa si era sottoposto a un delicato intervento chirurgico che aveva riacceso nel cuore di tutti la speranza. Poi, però, quando la terribile notizia è arrivata ieri dall’ospedale di Roma dove Francesco era ricoverato da dopo l’intervento, tutti sono rimasti sconvolti: il suo cuore aveva cessato di battere. Tantissimi i messaggi di cordoglio lasciati dagli amici di una vita, dai suoi compagni di scuola, dai suoi familiari.

Francesco, appena 18enne, frequentava la «quinta C» del liceo scientifico Diaz di Caserta: «Eesterai per sempre uno di noi… anche tra cento anni!», scrivono gli amici della pagina social della scuola. La sua morte ha lasciato un vuoto enorme anche nel mondo giovanile casertano e sono tante le iniziative in sua memoria già organizzate in attesa dei funerali che saranno celebrati martedì. Il suo liceo, il Diaz, già per oggi ha previsto un minuto di silenzio e di preghiera e lo stesso sarà fatto nel vicino liceo Manzoni su richiesta degli stessi studenti.
Domenica 29 Gennaio 2017, 23:47 - Ultimo aggiornamento: 29-01-2017 23:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP