«Reggia di Caserta,
tante lagne e nessun progetto»

di Lidia Luberto

«I numeri sono un indicatore importante e dovrebbero stimolare non solo il dibattito ma anche l'azione. Esattamente ciò che finora è mancato. Noi di Caserta Welcome ci siamo messi in gioco, rimboccate le maniche e investito fondi privati su un progetto al quale lavoravamo da tempo. E cosa hanno fatto gli altri, istituzioni comprese?». È uno sfogo amaro, all'indomani del reportage del Mattino, quello di Enzo Moriello, presidente sezione turismo Confindustria Caserta e ideatore del progetto Caserta Welcome. E anche una chiamata alle armi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 9 Febbraio 2019, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP