Rinasce il giardino della scuola:
«Ha vinto la collaborazione»

Rinasce il giardino della scuola:
«Ha vinto la collaborazione»
di Marilù Musto

Anche se non è ancora utilizzabile perchè si attende che l'erba cresca, si può certo dire che il giardino scolastico dell' IC Collecini-Giovanni XXlll della frazione di Puccianiello, a Caserta, sia rinato ieri. Tagliato il nastro, il giardinetto con giostrine e giochi in legno è ora come nuovo. All'inaugurazione, c'erano anche le istituzioni: «Sono emozionato - ha spiegato il sindaco, Carlo Marino - perchè questa è stata la mia scuola dell'infanzia, dove sono cresciuto. E sono contento di aver garantito il diritto al gioco per i bimbi, con la collaborazione di Città Viva». I lavori sono stati svolti dal Comune di Caserta in tandem con l'associazione Città Viva, ma hanno preso parte al progetto insegnanti, genitori, bambini e soprattutto i migranti dello SPRAR. Tutti hanno gioito per l' importante risultato raggiunto dopo un mese di lavoro e due anni di richieste di manutenzione. Il giardino era infatti inagibile e i bimbi non potevano giocare nello spazio verde. 
«Sono tanti a Caserta gli spazi come questo che possono essere rivalorizzati e tornare a nuova vita - dichiarano i volontari di Città Viva - La piccola vittoria del giardino della scuola ci dimostra che solo mettendo insieme le forze, ciascuno con i propri mezzi, possiamo fare tanto per cambiare in meglio la nostra città!  E' in questa direzione che va il nostro impegno quotidiano, per questo ci stiamo preparando per vivere al meglio un'Estate ricca di iniziative, a partire dai luoghi di aggregazione per grandi e bambini».
Venerdì 1 Giugno 2018, 17:31 - Ultimo aggiornamento: 01-06-2018 17:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP