Rocca d’Evandro, fermato con la droga aggredisce i carabinieri: arrestato

Un 44enne di Cassino fermato a Ricca d'Evandro, adesso è ai domiciliari

la droga e i soldi sequestrati
la droga e i soldi sequestrati
Sabato 24 Giugno 2023, 12:57 - Ultimo agg. 13:39
2 Minuti di Lettura

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale, eseguiti lungo la provinciale 430, nei pressi del comune di Rocca d’Evandro, in provincia di Caserta, i carabinieri del della locale Stazione hanno intercettato un quarantaquattrenne residente a Cassino che, a bordo della propria auto, dopo essersi fermato all’alt dei militari, ha cominciato a inveire contro di loro, minacciandoli e aggredendoli fisicamente. Dopo averlo immobilizzato e identificato, i carabinieri hanno eseguito una perquisizione personale e veicolare rinvenendo, all’interno di un borsello, cinque dosi di cocaina per un peso complessivo di circa 3 grammi e 390 euro in contanti, in banconote di vario taglio.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire, occultate in camera da letto, circa cinque dosi di hashish e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’uomo è agli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA