Ruba auto e sfonda cancello di una concessionaria: due feriti

Lunedì 28 Settembre 2015 di Vincenzo Altieri
Ruba auto e sfonda cancello di una concessionaria: due feriti

CASERTA - Un’auto distrutta, un cancello abbattuto, due persone finite in ospedale e tanta paura: è il pesante bilancio del tentativo di furto operato, ieri mattina, ai danni della concessionaria Roberto Capitelli in via Galatina, a Santa Maria Capua Vetere. Erano circa le 12 quando alcuni dipendenti si sono accorti della presenza di un malvivente all’interno della struttura in cui è ubicata l’officina. L’uomo, che ha agito a volto scoperto probabilmente nel tentativo di confondersi tra i clienti, è salito a bordo della vettura di un cliente. Si tratta di una Chevrolet Trax che era in attesa di essere visionata dai meccanici per un regolare tagliando. Una volta alla guida, sperando di passare inosservato, ha cercato una via di fuga ma il suo tentativo è stato scoperto anzitempo ed è stato attivato immediatamente il meccanismo di chiusura del cancello automatico per evitare che il balordo scappasse. E proprio in quel momento che si è scatenato il panico.

Ultimo aggiornamento: 29 Settembre, 09:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA