Sindacalista investito e ucciso,
arresti domiciliari per il camionista

Lunedì 21 Giugno 2021 di Marilù Musto
Sindacalista investito e ucciso, arresti domiciliari per il camionista

Arresti domiciliari a Baia e Latina per Alessio Spaziano, il camionista casertano di 25 anni che venerdì mattina ha investito e ucciso con il suo camion-frigo Adil Belakhdim, il sindacalista di origini marocchine e coordinatore SiCobas morto a Briandate, nel Novarese, durante un presidio davanti ai cancelli della «Lidl» di Biandrate.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 07:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA