Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tenta di gettarsi sotto un treno: salvata in extremis dalla polizia

Sabato 11 Giugno 2016
Tenta di gettarsi sotto un treno: salvata in extremis dalla polizia

Tenta di gettarsi sotto un treno: salvata dalla polizia.
Gli agenti sono intervenuti nella notte a Marcianise, dove una donna di 39 anni ha tentato di lanciarsi sotto un convoglio nei pressi della stazione cittadina. 
I poliziotti del commissariato di Marcianise sono arrivati alla stazione ferroviaria poco dopo le quattro, dopo la segnalazione della presenza di una coppia che discuteva animatamente sui binari.
Poco dopo l'arrivo degli agenti, la donna ha cercato di gettarsi sotto il treno che transitava in quel momento: con una mossa fulminea, i poliziotti l'hanno bloccata impedendole di compiere l'insano gesto. La donna ha iniziato a scalciare e a colpire a pugni gli agenti e lo stesso comportamento ha assunto quando sul posto è intervenuto il personale del 118. I medici, dopo una prima visita sul posto, hanno deciso di traspore la 39enne presso l’ospedale di Caserta per le cure del caso.
 

Ultimo aggiornamento: 13:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA