Terra dei Fuochi, corteo a San Marcellino per gridare «no» ai roghi tossici

SAN MARCELLINO - Si è svolta sabato pomeriggio con migliaia di persone la manifestazione contro l'avvelenamento del territorio a ridosso delle province di Napoli e Caserta. I roghi tossici, nonostante l'impegno di forze dell'ordine ed Esercito, continuano a verificarsi e per questo i cittadini hanno chiesto maggiori controlli in paese. Alla manifestazione hanno partecipato anche le varie associazioni di Trentola Ducenta e Aversa.





Intanto, per il 26 ottobre, i Comitati per la Terra dei fuochi di Teverola, Carinaro e Gricignano di Aversa, hanno organizzato un convegno sui miasmi notturni provocati dall'Econtransider, azienda nata inizialmente per il deposito di materiale ferroso.
Domenica 19 Ottobre 2014, 22:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP