Terra dei fuochi, il sequestro è doppio:
calzaturificio e impianto autodemolizione

Venerdì 6 Dicembre 2019
In due distinte operazioni le fiamme gialle del Gruppo di Aversa hanno eseguito due sequestri in materia ambientale. Ad Arienzo i militari della Guardia di Finanza hanno messo i sigilli a un impianto di autodemolizione con annessa discarica non autorizzata dove hanno accertato uno smaltimento illegale di 600 tonnellate di rifiuti speciali tra carcasse di auto e altro materiale. A San Marcellino, invece è stato scoperto un calzaturificio completamente abusivo allestito in un seminterrato di un edificio adibito a civile abitazione. I militari hanno sequestrato l'attivitá con all'interno 36 macchinari. Denunciati alla magistratura  i titolari delle attività per violazioni ambientali e mancata attuazione delle misure obbligatorie per la sicurezza dei luoghi di lavoro. Individuati anche tre lavoratori a nero. Ultimo aggiornamento: 14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA