Uova di Pasqua al cacao avariato:
sequestrate seimila confezioni

di Biagio Salvati

Sarebbero finiti sugli scaffali di molti negozi della provincia di Caserta, gestiti da commercianti senza scrupoli e quindi in molte case, le seimila uova pasquali (5.948 per la precisione) sequestrate dai carabinieri del Nucleo antisofisticazioni (Nas) di Caserta che hanno collaborato a una vasta operazione con i colleghi di Potenza e Napoli. L'intervento dei militari specializzati in alimenti ha consentito dunque il blocco della commercializzazione nel Casertano di moltissime uova fatte di cioccolato sospetto. Nel corso dell'operazione sono state rinvenute anche 2.338 etichette recanti indicazioni ingannevoli. Il valore delle uova pasquali sequestrate ammonta, secondo la stima del Nas, a circa ottantamila euro.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 19 Aprile 2019, 12:00 - Ultimo aggiornamento: 19-04-2019 16:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP