Varcaturo, fitta villette a prostitute con "protezione" dalle forze dell'ordine

Varcaturo, fitta villette a prostitute con "protezione" dalle forze dell'ordine
Giovedì 29 Settembre 2022, 20:52
2 Minuti di Lettura

 Ha affittato tre villette di sua proprietà situate a Varcaturo, frazione balneare del comune di Giugliano a tre donne che svolgevano attività di prostituzione, e per evitare controlli delle forze dell'ordine, ha recintato le abitazioni con reti oscuranti e alti cancelli in ferro e installato telecamere per l'eventuale arrivo di pattuglie. Ciò non gli ha evitato però di essere scoperto e arrestato per favoreggiamento della prostituzione.

Video

Ai domiciliari è finito un 77enne del posto. Dalle indagini, realizzate dai carabinieri e coordinate dalla Procura di Napoli Nord, è emerso che l'uomo percepiva accanto al canone di affitto anche una somma in nero, e che le donne si succedevano nel contratto di fitto attraverso una normale passaparola. Nelle villette - è emerso - l'attività di prostituzione era continua. L'uomo controllava che tutto filasse liscio e in una circostanza, avendo appreso che una delle affittuarie sarebbe stata sentita dall'autorità giudiziaria proprio in relazione all'attività di prostituzione che si svolgeva nelle sue villette, l'ha prima avvicinata invitandola con modi gentili a non parlare e promettendole di abbassarle il 'canonè, poi l'ha minacciata pesantemente affinchè ritrattasse, cosa non avvenuta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA