Vendeva libri del Cinquecento rubati ad Arezzo, denunciato casertano

Vendeva libri del '500 rubati
ad Arezzo, denunciato
  • 3
Rintracciati dai carabinieri tutti i libri, compresi manoscritti dal '500 in poi, trafugati nel mese di febbraio 2017 dalla villa di una signora a Montevarchi. Un'iniziale perquisizione, compiuta dai militari nel mese di giugno 2017 a Casagiove in provincia di Caserta, aveva portato al rinvenimento della maggior parte dei libri antichi, detenuti da un pregiudicato italiano che veniva pertanto denunciato per ricettazione. Gli altri li aveva venduti su internet. L'esame dell'account e-bay dell'uomo ha permesso ai militari di risalire a moltissimi libri venduti in varie parti d'Italia, rintracciandoli quasi tutti presso gli ignari acquirenti che opportunamente sentiti quali persone informate sui fatti, li hanno riconsegnati presso i vari Comandi stazione dell'Arma in varie parti d'Italia. I numerosi manoscritti antichi di ingente valore recuperati saranno a breve restituiti alla legittima proprietaria.
Mercoledì 10 Gennaio 2018, 12:11 - Ultimo aggiornamento: 10-01-2018 13:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP