Blitz dei carabinieri a Villa Literno,
arrestati tre spacciatori africani

Tre cittadini extracomunitari sono stati arrestati a Villa Literno dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casal di Principe per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Bah Mamadou Djouma, pregiudicato clandestino della Guinea, e i nigeriani Ezeh Okechukwu e Okafor Biggy sono stati bloccati in possesso di 60 grammi di marijuana mentre procedevano al confezionamento delle dosi nel loro appartamento. Alla vista dei militari,
Okafor ha ingerito due ovuli contenenti cocaina mentre Bah è stato trovato in possesso di altri 19 grammi di marijuana occultati in un piccolo borsello. 

Due degli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, mentre Okafor è piantonato presso l’ospedale Pinetagrande di Castelvolturno.
 
Sabato 10 Novembre 2018, 14:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP