Organizzano una festa di compleanno per il gatto, 15 persone risultano positive al Covid

Giovedì 21 Gennaio 2021
Organizzano una festa di compleanno per il gatto, 15 persone risultano positive al Covid

Organizzano una festa di compleanno per il gatto e scoppia un focolaio di Covid. I padroni del gatto, protagonista inconsapevole della storia, hanno deciso di organizzare un ricevimento clandestino in casa per festeggiare il loro peloso amico, ma da quel party ne è scoppiato un piccolo focolaio con 15 persone risultate positive al virus.

 

Leggi anche > Setter attacca un cervo in un parco e ne causa la morte, il padrone multato per 600 sterline

 

La storia, raccontata da Rt.com, arriva dal Cile, precisamente dalla regione Valparaiso. Il Cile è uno dei paesi più colpiti dalla pandemia in America Latina dove le vittime sono arrivate a 7.594. «Ho pensato fosse uno scherzo quando ho saputo che 15 persone si erano infettate durante il compleanno di un gatto», ha raccontato a Radio Bio Bio il capo del Centro sanitario di Valparaíso, Francisco Álvarez . Il responsabile ha colto l'occasione per ribadire che si è ancora in piena emergenza ed è necessario stare a casa ed evitare il più possibile contatti con altre persone: «Lo abbiamo detto in ogni modo possibile, se è necessario incontrarsi vanno prese tutte le precauzioni necessarie».

Ultimo aggiornamento: 14:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA