Vaccino Covid, l'esperto britannico: «I vaccinati possono trasmettere il virus, avanti con mascherine e distanziamento»

Domenica 24 Gennaio 2021
Vaccino Covid, l'esperto: «Non impedisce la trasmissione del virus, avanti con mascherine e distanziamento»

I vaccini Covid approvati o in fase di approvazione non ci permetteranno di abbandonare subito le regole sull'uso della mascherina o sul distanziamento. È il monito che arriva da Jonathan Van-Tam, epidemiologo britannico e consulente del governo Johnson, che spiega: «I vaccini sviluppati impediscono che il virus provochi la malattia nell'organismo, ma potrebbero non riuscire a impedire la sua trasmissione da un individuo all'altro».

 

Leggi anche > Vaccino anti-Covid rubato per darlo a moglie e amici, medico licenziato: «Erano danneggiate...»

 

In Gran Bretagna sono 5,8 milioni le persone che hanno ricevuto la prima delle due dosi di vaccino necessarie, 478.248 soltanto nella giornata di ieri, numero record dall'inizio del programma l'8 dicembre. Tuttavia, scrive il professore in un articolo pubblicato sul Sunday Telegraph, «anche se le avete avute entrambe potreste trasmettere il Covid-19 a qualcun altro». Il vaccino «può evitare di ammalarsi in modo grave», spiega Van-Tam, «ma non sappiamo ancora se impedisce il contagio».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA