Ad Anacapri “Ho bisogno di amare”
​ultima sfida della influencer Di Vaio

Martedì 4 Agosto 2020
E’ la storia, raccontata attraverso i suoi pensieri, i suoi aneddoti, le sue poesie, di una donna, di una moglie e di una madre che ha trovato nella fede, nei suoi valori, la sua strada. E’ già un successo “Ho bisogno di amare”, l'ultimo lavoro della influencer Ilaria Di Vaio presentato nei saloni del Capri Palace di Anacapri nel corso di una serata organizzata da Peppino Vacca e condotta da Cristina Ricci.

Un'iniziativa ricca di sorprese con outfit curato da Hope, preceduta tra l’altro da un incontro con l'autrice a Villa San Michele, una passeggiata nella straordinaria storia e bellezza naturale e paesaggistica dei Giardini di Axel Munthe in compagnia del console onorario di Svezia Kristina Kappelin e dello scrittore Alessandro Iovino.

Nei saloni dell'hotel anacaprese la lettura di alcuni tra i più significativi passaggi del libro è stata intervallata da alcune brevi ma intense interpretazioni canore dei classici napoletani, di Rosa Chiodo, accompagnata dal maestro Gianni Cuciniello. Gran finale con il maestro Peppino di Capri che non ha voluto mancare all'appuntamento regalando momenti intensi esibendosi con Rosa Chiodo in uno tra i suoi più emozionanti cavalli di battaglia “Nun è peccato”. Ad allietare l'evento regalando divertenti momenti conviviali l'attrice Rosalia Porcaro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA