Recintata la torre Garisenda di Bologna: verrà restaurata e ripulita

La torre Garisenda di Bologna è stata recintata per consentire di avviare ed eseguire in sicurezza una serie di indagini e rilievi, decisi dal Comitato scientifico per la conservazione della torre, nominato dal sindaco Virginio Merola. Insieme alle indagini, che serviranno a definire i tempi e le modalità d'intervento sulla torre, verrà avviata anche la rimozione della vegetazione nelle pareti esterne, la parziale chiusura delle buche pontaie (quelle per sostenere i ponteggi) e il ripristino dell'impermeabilizzazione della terrazza sommitale contro le infiltrazioni d'acqua. La recinzione sarà provvisoria, in attesa di poter delimitare l'area, in accordo con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, con altri elementi che tengano conto del contesto storico e architettonico.
Mercoledì 6 Febbraio 2019, 13:45 - Ultimo aggiornamento: 06-02-2019 13:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP