Frankenstein record da Christie's: copia del 1818 venduta a 1,1 milioni di dollari

Domenica 19 Settembre 2021
Frankenstein da record da Christie's: copia del 1818 venduta a 1,1 milioni di dollari

Frankenstein da record all'asta da Christie's a New York. Il banditore Gemma Sudlow ha raccolto le offerte di una decina di offerenti telefonici provenienti da varie parte del mondo. Il libro è stato venduto per 1.170.000 dollari. Si tratta del nuovo record mondiale d'asta per un'opera a stampa di una donna. Il libro è la prima edizione di "Frankenstein: or The Modern Prometheu", capolavoro della letteratura horror della scrittrice inglese Mary Shelley (1797-1851).

Stephen King nel nuovo romanzo "Later" gioca col fuoco e mescola orrore, pulp e ironia

 

Record anche per Dracula

L'esemplare in tre volumi battuto all'asta fu stampato a Londra da Lackington, Hughes, Harding, Mavor and Jones nel 1818. Il prezzo stimato era tra i 200.000 e i 300.000 dollari. La preziosa copia del libro faceva parte della collezione del bibliofilo Theodore B. Baum, che all'asta di Christie's ha incassato un totale di 6.703.375 di dollari. Un altro record d'asta è stato stabilito da una prima edizione di «Dracula» dello scrittore irlandese Bram Stoker (1847-1912), che ha realizzato 275.000 sterline.

Dracula, in vendita il Castello di Bran raccontato nel romanzo di Stoker

Ultimo aggiornamento: 20 Settembre, 20:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento