Il nuovo romanzo di Raffaele Lauro «L'affascinante universo delle fragranze»

Libro
di Antonino Siniscalchi

SORRENTO - «L’Universo delle Fragranze - L’epopea artistica di un maestro profumiere: Maurizio Cerizza» è il primo di una trilogia di romanzi biografici, edita dalla GoldenGate Edizioni, che lo scrittore Raffaele Lauro (www.raffaelelauro.it), al suo sedicesimo appuntamento narrativo, dedica a tre eccellenze italiane. Tre personaggi, che onorano il genio italiano, in tre campi di attività: la creazione artistica delle fragranze per la profumeria di eccellenza; la chirurgia estetica, come viatico della bellezza e, infine, il binomio filantropia-impresa. Usciranno, oltre che in italiano, anche in inglese e in francese. Il filo rosso che lega le tre opere è rappresentato dal genio italiano, dalla creatività, dalla raffinatezza culturale, dall’amore per la bellezza e per la Natura, dalla passione per il proprio lavoro e dal successo conseguito, mai egoistico, sempre rivolto al benessere altrui. L’Autore si è accostato a questo mondo, da tre anni, tramite lo stilista romano dei profumi, Mauro Lorenzi (www.maurolorenziprofumi.com), di cui ha seguito, da vicino, la trasformazione di un’antica passione personale in un’attività di impresa, finalizzata alla creazione a alla produzione di profumi di nicchia. Seguendolo nelle storiche profumerie di Grasse, in Provenza, di Parigi, di Londra e di Buenos Aires, ha così scoperto un mondo sconosciuto, fatto di creatività, di cultura dei sensi, a partire dall’olfatto, di raffinatezza estetica e di invenzione comunicativa e ha incontrato personaggi straordinari, sconosciuti ai più, che sono gli inventori dei processi creativi e produttivi di profumi famosi e di brand mondiali: 1) i maestri profumieri, i cosiddetti “nasi”, i compositori delle essenze, naturali o sintetiche; 2) i produttori di essenze pregiate, che sono alla base dei profumi di eccellenza. In questo mondo magico, pieno di fascino e di mistero, l’Autore, insieme con Lorenzi, ha avuto il privilegio di incontrare due protagonisti assoluti: Maurizio Cerizza e Andrea Casotti. Il primo, Cerizza, uno dei più grandi maestri profumieri italiani, nonché a livello internazionale, la cui epopea, umana e artistica, costituisce la trama stessa del libro. Il secondo, Casotti, amministratore delegato della CFF SpA (Creative Flavours & Fragrances - www.cff.it), strategica società produttrice, a livello mondiale, di essenze pregiate per la profumeria di lusso, la cui prefazione introduttiva arricchisce di preziosi contenuti e di inattese chiavi di lettura l’intera opera narrativa. Attraverso le pagine del romanzo, il lettore scopre, così, con Cerizza, non solo un genio delle fragranze, ma un filosofo, un esteta, un esperto di pittura, di musica e di sport. 
 
Venerdì 1 Febbraio 2019, 15:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP