Keanu Reeves protagonista e autore di un fumetto: «Sarà il più violento»

Sabato 6 Marzo 2021 di Riccardo De Palo
Keanu Reeves protagonista e autore di un fumetto: «Sarà il più violento»

Keanu Reeves si appresta a battere un nuovo record, con 615.000 copie vendute del fumetto di cui è co-autore e protagonista, in uscita in questi giorni negli Stati Uniti. Si tratta di una cifra veramente altissima: per fare un paragone, l’ultimo albo Marvel dedicato a Spider Woman ha venduto appena 142mila copie.

Il fumetto, intitolato BRZRKR (da prununciare “berserker”), racconta le imprese di un guerriero immortale, in tutto simile a Reeves, che cerca di scoprire le sue origini e vorrebbe tanto farla finita, dopo oltre ottantamila anni di vita. BRZRKR è edito da "Boom! Studios". L’attore di Matrix e John Wick ha collaborato con il co-autore Matt Kindt; le tavole sono di  Ron Garney. «Amo i fumetti da quando ero un bambino, questa forma d’arte ha sempre avuto una influenza significativa nel corso della mia carriera», ha commentato Reeves in un video. La serie di dodici albi ha raccolto su Kickstarter 1,45 milioni di dollari. 

 

Keanu Reeves aveva già pubblicato qualche anno fa un libro illustrato, con Alexandrea Grant, “Shadows”, e aveva interpretato il personaggio di un fumetto nel film “Constantine”. Stephen Christy di “Boom! Studios” ha detto al Washington Post che lo stesso attore gli aveva confessato: «Ho portato il kung fu in The Matrix, ho creato il gun fu in John Wick. E ora voglio creare un nuovo stile iperviolento di combattimento con BRZRKR».

 

 

 

Per spiegare lo stile voluto, una specie di mix tra Highlander e Logan, Reeves ha mostrato alcune mosse, come aveva fatto durante la lavorazione di “Toy Story 4,” per mostrare le mosse del personaggio di Duke Caboom. L’attore ha detto che ora lui e l’editore stanno cercando un partner nel mondo del cinema per adattare in un film le avventure del suo personaggio. Reeves, ovviamente, punta al ruolo di protagoinista: «Mi piacerebbe molto».


Ultimo aggiornamento: 20:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA