L'amore come un viaggio nel libro
della scrittrice napoletana Spinosa

Sabato 29 Gennaio 2022
L'amore come un viaggio nel libro della scrittrice napoletana Spinosa

Una silloge di poesie intitolata “Un magico viaggio tra i versi di una poesia d'amore” (Kubera Edizioni). E' l'ultimo libro della scrittrice napoletana Antonella Spinosa. Il titolo racconta già il contenuto perché per l'autrice intraprendere una storia d'amore è come fare un viaggio magico. Sono poesie che raccontano il desiderio di innamorarsi, di realizzare il sogno di incontrare l'altra persona che rispecchia noi stessi fino ad incontrarla e riconoscerla. Le liriche sono un percorso, un'evoluzione dei sentimenti che vengono percepiti, vissuti e assorbiti lasciando all'interno dell'anima ricordi e sogni da realizzare.

Così Spinosa conduce il lettore verso emozioni che andrebbero vissute in pieno, verso un sentiero d'amore dove l'amore arriva travolgendo con intensità e passionalità fino a custodirlo nell'animo come tesoro prezioso. Dalle liriche si evince anche la paura di perdere l'amore perché ogni cosa bella nella vita si ha sempre paura che possa andare via. Dopo un anno dall'uscita del romanzo “Voglia di volare. Racconti di donne”  la scrittrice napoletana voluto dare spazio alla poesia dove esprime «sensazioni vere, esperienze vissute e non di fantasia come nei miei romanzi. Sto lavorando a un progetto interessante anche molto intenso. Sto scrivendo un libro tratto da una storia vera. La storia di Marco e Viola che, dopo aver letto i miei libri, hanno voluto raccontare la loro storia d'amore travagliata da tante difficoltà ma abbracciata dall'amore vero. È un esperienza interessante perché ho incontri con entrambi ed entrambi si raccontano, si confrontano e mi rendono protagonista della loro vita. Sono orgogliosa di vivere il loro amore. Spero di completarlo per l'inizio del 2023 perché è un lavoro piacevole ma complesso. Ad ogni incontro devo immedesimarmi nella loro storia, assorbire le loro emozioni, il loro dolore, la sofferenza e riportare il tutto su un foglio. Continuo a scivere anche poesie che pubblicherò sicuramente per la fine 2022».

Antonella Spinosa nasce a Napoli il 1977. Inizia a scrivere le prime poesie durante l’adolescenza raccogliendole in un diario. Inizia a rendere pubblica la sua passione partecipando a una selezione di opere inedite della Aletti Editore e la supera con la pubblicazione di una poesia in un’antologia, da allora non si ferma più: scrive romanzi, piccoli racconti e poesie.

Il suo hobby preferito è scrivere e leggere. Adora leggere libri d’amore, thriller psicologici e anche il genere fantasy che non manca tra i preferiti. Nei suoi romanzi oltre a predominare il valore del vero e intenso amore, c’è quello dell’amicizia che occupa un ruolo importante anche nella vita dell’autrice. «Ogni volta che scrivo intraprendo un viaggio arricchendo la mia anima di emozioni - racconta - Al termine di ogni viaggio cresco spiritualmente e mentalmente. I personaggi che invento man mano e i luoghi che descrivo sembra di conoscerli davvero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA