Torna #LaMiaVitaDopoIlCovid: live mercoledì con ricercatori e scienziate

Martedì 23 Giugno 2020
Mercoledì 24 giugno alle 15 nuova puntata di #LaMiaVitaDopoIlCOVID, dal titolo Ricercatori e scienziate raccontano con i giovani, live su comunicazione.cnr.it  sui canali Facebook e YouTube di Comunicazione.Cnr e sul Mattino.it. Un programma di e con Max Mizzau Perczel e Silvia Mattoni. Regia di Roberto Natalini. In redazione Edward Bartolucci, Silvia Perrella, Riccardo Parisi. 



È una puntata speciale dedicata alle relazioni e alle contaminazioni positive tra giovani, ricerca scientifica, innovazione e musica, In collegamento video ci saranno Ernesto Assante, rivoluzionario giornalista e conduttore radiofonico, critico musicale, scrittore ed editore indipendente, assieme ai giovani musicisti e speaker radiofonici Andrea Palombini e Francesca Turchetti che per il progetto Onde sonore in mare si collegheranno da una barca itinerante da Procida. A seguire l'imprenditore e innovatore tecnologico Davide D'Atri che ha aperto in Europa il mercato dei diritti di autore e ha fondato Soundreef, ente di gestione indipendente di diritto inglese che gestisce i diritti d'autore per conto 39.000 autori ed editori, e opera in 90 nazioni, assieme al giovane cantautore e musicista Davide Combusti in arte The Niro, che suonerà dal vivo.

Durante la diretta verranno pubblicate alcune brevi videotestimonianze inedite ideate per la puntata da ricercatori e scienziati del Cnr, artisti studenti, musicisti, speaker radiofonici, Youtuber, imprenditori della musica, ideati e prodotti da: Gegè Telesforo, precursore, conduttore e autore di programmi radio e tv; Luca Seminerio, imprenditore multidisciplinare e ceo di Area Concerti; il ventenne Riccardo Pieranunzi, talento di ScuolaZoo, media brand di riferimento della Generazione Z seguito da 10 milioni di ragazzi sui social; Roberto Maria Mongardini, 19enne compositore e studente all'Accademia di Santa Cecilia di Roma, vincitore di premi musicali internazionali; e due giovanissimi maestri d'orchestra pianisti napoletani, ideatori di Federipiano durate la pandemia per concerti online, Gianluca Pagano, tirocinante in medicina, e Valerio Rosiello, studente di Ingegneria dell’Automazione, entrambi dell'Università di Napoli Federico II.  © RIPRODUZIONE RISERVATA