«Festa al trullo»
con la Maralfa a Napoli

Mercoledì 6 Novembre 2019
Chiara Laera, famosissima influencer nel campo della moda, sta preparando l’evento di punta dell’estate: una grande festa per il lancio del marchio ciceri&tria di Vanni Loperfido. Il brand, ispirato a un piatto tipico della cucina salentina, dà il tema alla serata che si svolgerà nella sua proprietà in valle d’Itria. Per avere il massimo risalto mediatico, decide di allestire un set felliniano 2.0, chiedendo alla gente del posto di interpretare se stessa. L’obiettivo è rendere veritiera e originale la messa in scena di tradizioni millenarie, uno spettacolo unico per i tantissimi invitati. Ma non tutto fila liscio. C’è chi, in questa terra, non sopporta l’invasione dei portatori di nuovi costumi, anche di genere, a tal punto da vedere minacciato il proprio ecosistema esistenziale. A fare da sfondo alla serata, una distesa di meravigliosi ulivi secolari minacciati da un killer silenzioso: la Xylella.
E' la trama di «Festa al trullo» (edizioni Les Flaneurs), il romanzo della giornalista barese Chicca Maralfa, che lo presenta oggi a Napoli, alle 18, alla libreria Iocisto di piazza Fuga. Con l'autrice sarà presente Pietro Maturi della Federico II. © RIPRODUZIONE RISERVATA