Matera capitale europea della cultura: «Luci sui Sassi ma non sulla Basilicata»

ARTICOLI CORRELATI
di Generoso Picone

Da Melfi, la sua Melfi dove è tornato per svolgere gli incarichi di vicesindaco e assessore alla Cultura, Raffaele Nigro vede Matera ben più distante dei cento chilometri di percorso attraverso l'Appennino lucano. Lo scrittore de I fuochi del Basento e di Ombre sull'Ofanto, probabilmente il maggiore di quella generazione di mezzo tra i classici nella narrativa meridionalistica, da Corrado Alvaro a Rocco Scotellaro, e i nuovi Gaetano Cappelli, Andrea Di Consoli e Mariolina Venezia, giusto per rimanere alla Basilicata, ha appena ultimato un nuovo romanzo ambientato - anticipa - nei giorni della fine della Cultura e dell'avvento dell'edonismo effimero. Preferisce osservare da lontano lo spettacolo che oggi aprirà l'anno materano di capitale europea della Cultura. «Io conosco già Matera, che senso avrebbe andarla a visitare ancora una volta? Che lo facciano i ministri e le autorità. Semmai, io guarderò lo spettacolo in televisione».

Nigro, ma come: è una data storica per Matera e per il Mezzogiorno interno e lei resta a casa? Che cos'è, un segnale polemico verso l'organizzazione della kermesse?
«È soltanto la constatazione che a Matera il miracolo si è già compiuto con la scoperta della città dei Sassi da parte dell'industria internazionale dell'immagine. Questo è accaduto da tempo, con il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini e The Passion di Mel Gibson: da allora, il mondo ha conosciuto la sua immagine proiettata e il riconoscimento come capitale europea della Cultura ne è stata la conseguenza. Succede sempre così, esisti se ti vedono e Matera ha cominciato a esistere quando è stata vista. Il suo ruolo è terminato proprio con la designazione il 17 ottobre 2014. Il resto sarà evento e confesso che non mi interessa più di tanto, anche per il modo in cui è stato definito».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 19 Gennaio 2019, 10:30 - Ultimo aggiornamento: 19-01-2019 13:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP