Mercedes Barcha Prado è morta, aveva 87 anni: era la vedova di Gabriel Garcia Marquez

Domenica 16 Agosto 2020

Addio a Mercedes Barcha Prado, scomparsa sabato 15 agosto a Città del Messico all’età di 87 anni, vedova del premio Nobel Gabriel García Márquez (1927-2014). Si erano conosciuti quando erano ancora bambini e si erano sposati nel 1958. Come lo stesso Gabriel aveva più volte dichiarato, la presenza della moglie era stata fondamentale mentre lui era impegnato nella scrittura del suo capolavoro Cent’anni di solitudine, pubblicato nel 1967. Nata il 6 novembre 1932 a Magangué, nel Nord della Colombia, Mercedes Barcha era la maggiore dei sette figli del farmacista Demetrio Barcha, di origine egiziana. Aveva incontrato Gabriel nel 1941 a Sucre, un’isola dei Caraibi colombiani dove le loro famiglie andavano in vacanza.

Luis Sepúlveda morto per Coronavirus: aveva 70 anni, era ricoverato a Oviedo

Colombia, liberata la nipote di Gabriel Garcia Marquez sequestrata cinque mesi fa: i rapitori chiedevano 5 milioni di dollari

Lei aveva nove anni e lui quattordici. Si erano sposati a Barranquilla, in Colombia, nel 1958 e dalla loro unione sono nati due figli, Rodrigo e Gonzalo. Donna tenace e generosa, Mercedes aveva retto il peso delle incombenze necessarie a mandare avanti la famiglia nei momenti difficili, quando il marito, vincitore del Nobel per la Letteratura nel 1982, era completamente assorbito dall’attività letteraria. «Grazie a lei», diceva García Márquez, «sono riuscito a sopravvivere alla scrittura».
 

 

Ultimo aggiornamento: 10:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA