Sguardo a Oriente, il nuovo libro di Dacia Maraini per Marlin editore

Venerdì 13 Maggio 2022
Sguardo a Oriente, il nuovo libro di Dacia Maraini per Marlin editore

In Oriente tra memorie e reportage: i viaggi di Dacia Maraini. Reportage, ricordi, racconti di un continente affascinante ma contraddittorio. Una raccolta di memorie su Afghanistan, Cina, Corea, Giappone, India, Iran, Siria, Tibet, Turchia, Vietnam, Yeme. 

Sguardo a Oriente è una novità Marlin a cura di Michelangelo La Luna, ordinario di lingue e letterature italiane negli Stati Uniti. Nelle librerie e store online dal 19 maggio, il libro viene presentato dalla stessa Maraini, in un dialogo con il giornalista Edoardo Vigna, sabato 21 maggio, alla sala Madrid (centro congressi) del Salone internazionale del libro di Torino 2022.

Sarà presente l’editore Sante Avagliano, con un saluto introduttivo. Nel volume, ricco di ricordi e testi per la prima raccolti in modo organico, emerge il ritmo narrativo impresso dalla grande scrittrice, che ama viaggiare e raccontare le vicende di paesi lontani.

Tra i suoi compagni di viaggio, Maria Callas, Alberto Moravia e Pier Paolo Pasolini. In particolare, il continente asiatico è visto dagli occhi di chi è attento alle bellezze naturali ma soprattutto alla condizione umana e sociale della popolazione. In questo viaggio negli anni e nelle sensazioni, che si trasformano in scrittura, un’attenzione speciale è riservata a temi attuali come la coraggiosa protesta delle donne afghane contro le restrizioni imposte dal regime talebano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA