Il Premio Hemingway 2018 alla scrittrice Annie Ernaux

La scrittrice Annie Ernaux
L’autrice francese Annie Ernaux per la “Letteratura”, il neuroscienziato Antonio Damasio per “Avventura del pensiero”, la giornalista Lilli Gruber come “Testimone del nostro tempo” e l’artista Francesca Della Toffola per la “Foto”, sono i vincitori del Premio Hemingway 2018, dedicato al poeta friulano Pierluigi Cappello, promosso dal Comune di Lignano con la Regione Fvg e la Fondazione Pordenonelegge.it. I vincitori, designati da una giuria presieduta da Alberto Garlini, saranno premiati sabato 23 giugno alle 18 al CinemaCity di Lignano.

Il premio Hemingway 2018 per la Letteratura va ad Annie Ernaux, fresca autrice di “Una donna”, per «avere rinnovato in modo personalissimo le possibilità dell’autobiografia, come forma letteraria e strumento di conoscenza della realtà». E al neuroscienziato e psicologo Antonio Damasio il Premio Hemingway 2018 per “Avventura del pensiero”, per «i suoi studi straordinari - recitano le motivazioni - su quel punto interrogativo nella ricerca filosofica e scientifica occidentale: la coscienza». La nuova sezione “Testimone del nostro tempo” va a Lilli Gruber «per avere raccontato il presente nelle sue forme più complesse e dolorose - dalle migrazioni, alle guerre, al terrorismo - con stile rigoroso e grintoso, mostrando sempre forte personalità e autonomia intellettuale». Infine la fotografa Francesca Della Toffola «ha individuato nella Nuova Fotografia un suggestivo spazio alla sua ansia poetica, che riesce a esprimere in immagini alchemiche, tese a visualizzare il suo pensiero onirico e nel contempo esistenziale». Il Premio Hemingway sarà scandito da incontri con i vincitori, in programma dal 21 al 23 giugno.
Lunedì 7 Maggio 2018, 16:04 - Ultimo aggiornamento: 07-05-2018 16:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP