Caravaggio, viaggio al termine della bellezza secondo Cappuccio

Martedì 14 Settembre 2021 di Generoso Picone
Caravaggio, viaggio al termine della bellezza secondo Cappuccio

Quella che Ruggero Cappuccio racconta in Capolavoro d'amore (Feltrinelli, pagg. 279, euro 16) è una storia di scomparizioni. «Che maledizione è questa? Forse sto veramente diventando pazzo. Qui tutto scompare» ripete a se stesso sgomento Manfredi Lanza, antiquario quarantenne ritornato a Palermo dopo otto anni vissuti lontano, il protagonista del romanzo dello scrittore-drammaturgo. È in fuga da un dolore nero che l'ha segnato nel profondo,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA