Tolkien: spunta un libro inedito, in arrivo un docufilm sull'autore de Il signore degli anelli

Nicholas Hoult nel docufilm
È tornato alla luce un progetto di un libro inedito e incompiuto dello scrittore britannico John Ronald
Reuel Tolkien (1892-1973): tra il 1922 e 1928 l'autore della trilogia di "Il Signore degli Anelli" lavorò ad un commento sull'opera dello scrittore e poeta inglese del XIV secolo Geoffrey Chaucer, famoso per "I racconti di Canterbury". Quel progetto, che avrebbe dovuto intitolarsi "Selezione di prose e poesie di Chaucer", destinato
all'editore Clarendon, è stato ritrovato dal professore John M. Bowers negli archivi dell'Oxford University Press.

A quasi 100 anni dall'inizio di quel libro sconosciuto, il materiale inedito di Tolkien, che fu professore di letteratura medievale all'Università di Oxford, comprensivo della selezione di brani fatta dall'autore fantasy, sarà pubblicato, in un'edizione critica, il prossimo 26 settembre dalla Oxford University Press con il titolo "Tolkien's Lost Chaucer" a cura dello stesso Bowers, docente di letteratura inglese all'Università del Nevada, specialista di Chaucer.

Le 160 pagine di commenti preparate da Tolkien in vista della pubblicazione rivelano molti dettagli sul suo pensiero, sul linguaggio e sulla narrazione fantasy dell'autore di "Lo Hobbit", nonchè sul
rapporto tra la sua opera e quella di Chaucer, svelando sorprendenti affinità in alcuni episodi.

Intanto è stato diffuso il trailer del docufilm dedicato a Tolkien, in cui lo scrittore è interpretato da Nicholas Hoult.

 
Martedì 19 Febbraio 2019, 15:32 - Ultimo aggiornamento: 19-02-2019 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP