Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Commissario Ricciardi e Bastardi di Pizzofalcone,un magazine con quattro storie a fumetti inedite

Giovedì 19 Maggio 2022
Commissario Ricciardi e Bastardi di Pizzofalcone,un magazine con quattro storie a fumetti inedite

Il 25 maggio sarà disponibile in edicola il nuovo magazine con quattro storie a fumetti inedite, tre sul Commissario Ricciardi e una sui Bastardi di Pizzofalcone. Il Commissario Ricciardi Magazine, curato da Luca Crovi e Graziano Frediani, con la copertina di Daniele Bigliardo e il coordinamento della Scuola Italiana di Comix.

Il racconto di una giornata strampalata dell’usciere Sebastiano Ponte. Un’indagine del commissario Ricciardi in cui sono coinvolti Umberto II e sua moglie in vacanza a Villa Rosebery a Posillipo. La morte tragica di un giovane guappo legato a Bambinella. Le vite passate che pesano sulla quotidianità dei Bastardi di Pizzofalcone. Un viaggio nell’immaginazione che svelerà l'anima dei personaggi più amati creati dalla penna di De Giovanni. 

Video

«Il brutto della scrittura è che si tratta di un’attività solitaria...Lavorando con i fumetti si diventa invece parte di una squadra. Quando ho scritto gli ultimi romanzi di Ricciardi già Sergio Bonelli Editore era al lavoro sulle graphic novel. Avevo in mente i disegni delle tavole che mi hanno influenzato, soprattutto, per quanto riguarda l’illuminazione: le luci e le ombre sono così vivide da entrare a far parte della scrittura. La luminosità delle tavole è entrata nelle mie storie, rafforzando ancora di più il rapporto biunivoco tra romanzi e fumetto.» afferma l'autore Maurizio De Giovanni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA