Venduta all'asta la lettera di Charles Baudelaire all'amante: «Quando la leggerai sarò morto»

Venduta all'asta la lettera di Charles Baudelaire all'amante: «Quando la leggerai sarà morto»
Una lettera di suicidio che dava l'addio all'amante firmata da Charles Baudelaire è stata venduta all'asta in Francia per 234.000 euro, il doppio del prezzo di partenza, scrive il sito della casa d'aste online Osenat, citata dalla Bbc.

LEGGI ANCHE Nuota per 5 mesi e quasi 3mila km e fa il giro della Gran Bretagna

La lettera è datata 30 giugno 1845, il giorno in cui l'allora 24/enne poeta simbolista francese si diede una coltellata al petto, ferendosi ma senza morire, benché nel messaggio indirizzato alla compagna Jeanne Duval avesse scritto: «Quando riceverai questa lettera io sarò morto».

Baudelaire visse altri 22 anni e morì invece di sifilide, dopo aver anche subito un ictus, all'età di 46 anni nel 1867. «Mi sto togliendo la vita perché non posso più vivere o sopportare il peso di addormentarmi e risvegliarmi di nuovo», ha scritto nella lettera l'autore della raccolta «I fiori del male» e «I paradisi artificiali».
Domenica 4 Novembre 2018, 22:36 - Ultimo aggiornamento: 04-11-2018 22:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-12-09 02:49:58
Vissuto

QUICKMAP