“Tanino Liberatore, la potenza del segno”:
a Comicon Extra il Michelangelo del fumetto

Domenica 14 Novembre 2021
“Tanino Liberatore, la potenza del segno”: a Comicon Extra il Michelangelo del fumetto

Grande successo per la mostra antologica “Tanino Liberatore. La Potenza del Segno che si chiude oggi alla Rocca dei Rettori di Benevento. Centinaia di visitatori hanno potuto godere dell’arte del “Michelangelo del Fumetto” - come è stato definito il maestro Tanino Liberatore - molti dei quali giovani e invitati gratuitamente dall’organizzazione di Comicon.

La mostra rientrava nel programma di Comicon Extra, progetto realizzato d’intesa tra la Regione Campania e il Comicon, per la valorizzazione della nona arte in Campania.
«Benevento e la Rocca dei Rettori sono realtà di straordinaria bellezza dove l’arte e la cultura trovano ottima accoglienza. Bene ha fatto il Comicon a candidarle nel progetto di diffusione territoriale del disegno e del fumetto». Queste le parole del maestro Tanino Liberatore, che ha inaugurato la mostra lo scorso 30 settembre, alla presenza dell’Assessore al Turismo della Regione Campania Felice Casucci, del Direttore Marketing del Comicon Carlo Cigliano, del Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria, dell’Amministratore di Sannio Europa Giuseppe Sauchella, e dell’attuale Presidente del Consiglio Comunale di Benevento, Renato Parente che ha creduto nel progetto ed ha consentito a Comicon di interloquire con le istituzioni beneventane.

La mostra di Tanino Liberatore ha rinnovato la preziosa collaborazione tra il Comicon e Benevento lanciata nel 2020, quando in cattedra salì il maestro Milo Manara con la mostra Nel segno di Manara, prima tappa in assoluto di Comicon Extra, progetto realizzato grazie alla straordinaria sensibilità di Rosanna Romano, Direttore Generale delle Politiche Culturali e Turismo della Regione Campania. “Tanino Liberatore. La potenza del segno” è stata un’esposizione a 360° dell’opera di Liberatore, dal suo personaggio più noto, Ranxerox, fino a Lucy, l’ultimo grande fumetto, entrambi editi in Italia da Comicon Edizioni. Il percorso espositivo ha interessato 80 opere (tavole originali, schizzi, illustrazioni ad olio e acquerello), una grande riproduzione del “coatto sintetico” Ranxerox, e alcune meravigliose e inedite illustrazioni realizzate in questi anni da Liberatore. I prossimi appuntamenti del Comicon Extra 2021 saranno a Caserta, dal 19 novembre, che vedrà protagonista Leo Ortolani, poi ad Avellino dall'11 dicembre con Sio e tutti gli artisti della rivista Shonen Ciao.

Ultimo aggiornamento: 16 Novembre, 08:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA