Euroflora 2022, Campania protagonista alla mostra internazionale del fiore

Martedì 19 Aprile 2022
Euroflora 2022, Campania protagonista alla mostra internazionale del fiore

La Regione Campania sarà protagonista ad Euroflora 2022, la XII edizione della Mostra internazionale del fiore e della pianta ornamentale, in programma da sabato 23 aprile a domenica 8 maggio a Genova nella splendida cornica dei Parchi di Nervi. La Campania parteciperà infatti con una grande Collettiva regionale, all’interno di una nutrita sezione che unirà l’Italia, da nord a sud, partendo dal Piemonte e attraversando Liguria, Sardegna, Marche, Calabria per concludersi in Sicilia. L’Emilia sarà presente con il distretto turistico.

Il florovivaismo campano rappresenta un settore rilevante dell’economia agricola non soltanto regionale. La Campania è infatti una delle maggiori produttrici di piante ornamentali in Italia e tra le “regine” del vivaismo, ma spicca soprattutto nel mercato del fiore reciso occupando il 1° posto nella produzione italiana (circa 24%). Occupa inoltre posizioni di assoluta preminenza nelle restanti tipologie produttive tra cui le piante da foglie (21%) e le piante da fiore (9%). Inoltre, nel Sud Italia, la produzione campana di fronde e foglie da sola rappresenta il 61% del totale.

Video

Tra le eccellenze campane in mostra a Genova la “Petunia allegra”, presentata dall’azienda Farao nell’ambito della collettiva a Villa Grimaldi. Si tratta della prima petunia 100% a doppio fiore, utilizzabile come reciso; le varianti sono bianco, viola, rosa, rosa salmone e bicolore. Sempre rimanendo in terra campana tutte da vedere nell’area prospiciente l’ingresso della villa sui parchi, le installazioni che riproducono il colonnato maiolicato del Monastero di Santa Chiara a Napoli con la posa di piante arbustive di ginestra vesuviana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA