Isadora Duncan, prima mostra italiana dedicata alla grande danzatrice

La danzatrice americana Isadora Duncan è la protagonista di una mostra, per la prima volta in Italia, dedicata a lei e agli artisti italiani che ne hanno subìto il fascino e la suggestione: resterà aperta fino al 22 settembre l'esposizione A passi di danza. Isadora Duncan e le arti figurative in Italia tra Ottocento e avanguardia, a cura di Maria Flora Giubilei e Carlo Sisi in programma a Villa Bardini e al museo Stefano Bardini di Firenze. Dipinti, sculture e documenti, fra cui fotografie inedite, ripercorrono il legame della fondatrice della danza moderna con l'Italia e l'influenza che ebbe nel contesto internazionale. I 175 pezzi sono esposti a Villa Bardini, e una speciale sezione dedicata a grandi sculture e dipinti è invece allestita nel museo Stefano Bardini. Tra i temi centrali, la danza come liberazione del corpo femminile. In mostra il dipinto Gioia di Plinio Nomellini, esposto per la prima volta dopo 30 anni nelle due parti riunite grazie a un prestito di Silvio Berlusconi.
Domenica 14 Aprile 2019, 16:24 - Ultimo aggiornamento: 14-04-2019 17:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP